UICI Pisa

SEGRETARIATO SOCIALE E PENSIONISTICA

Richiedere il riconoscimento cecità civile:

Affinché  l’Unione possa garantire un’assistenza mirata, è necessario un certificato oculistico che accerti il residuo visivo, ottenuto tramite un medico oculista accreditato con codice PIN INPS.

Grazie all’accordo con il patronato ANMIL è possibile gestire l’iter della pratica anche dalla nostra sede.

Per conoscere orari e documenti necessari contattate la segreteria al n. 050/502082.

Tabella emolumenti 2017Le provvidenze economiche, attualmente erogate dall’ Inps  per l’anno 2017  a cui hanno diritto i minorati della vista sono :

Indennità di accompagnamento

(in 12 mensilità) concessa ai ciechi assoluti al solo titolo della minorazione e cioè indipendentemente dalle condizioni economiche e dall’età dell’interessato

(importo mensile per il 2017 € 911,53)

Pensione non reversibile

(in 13 mensilità) subordinata ad un limite di reddito , rivalutabile annualmente

-         ciechi assoluti  = importo mensile per il 2017  € 302,23

-         Ciechi ventesimisti = importo mensile per il 2017 € 279,47

-         Per l’anno 2017 il limite di reddito è fissato in € 16.532,10

Indennità speciale

(in 12 mensilità) concessa a coloro che hanno un residuo visivo non superiore ad 1/20 in entrambi gli occhi con correzione di lenti , anch’essa al solo titolo della minorazione ( importo mensile per il 2017 € 208,83)

E’ possibile , per coloro che presentino più minorazioni, cumulare  le provvidenze economiche concesse a titolo della cecità con quelle concesse per altra invalidità aggiuntiva tale che , da sola, darebbe diritto ad altre concessioni economiche  ( ad esempio per invalidità civile  o sordomutismo).

Richiedere i benefici della legge 104/92 :

La legge 5 febbraio 1992 n. 104, più nota come legge 104/92, è il riferimento legislativo “per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate“.
Principali destinatari sono dunque i disabili, ma non mancano riferimenti anche a chi vive con loro.

Il presupposto è infatti che l’autonomia e l’integrazione sociale si raggiungono garantendo alla persona handicappata e alla famiglia adeguato sostegno.
E questo supporto può essere sotto forma di servizi di aiuto personale o familiare, ma si può anche intendere come aiuto psicologico, psicopedagogico, tecnico.

Collocamento mirato : in costruzione

Barriere architettoniche :  in costruzione

Richiesta protesi :

Il nostro Sistema Sanitario Nazionale prevede i ciechi civili con un residuo non superiore ad 1/10 nell’occhio migliore con eventuale correzione  ricevano protesi,  o ausili tecnici per condurre una vita il più possibile autonoma e in salute.

Tutti gli ausili sono catalogati e codificati dal Ministero della Salute all’interno del Nomenclatore tariffario (Decreto Ministeriale 27 agosto 1999, n.332).

L’erogazione a carico del Sistema Sanitario delle prestazioni di assistenza protesica è subordinata alla prescrizione del medico specialista.

Per ottenere gli ausili dal SSN è necessario seguire una  procedura, per  conoscere la procedura contatta la sezione al n. 050/502082.

Le novità del protocollo Anmil :

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ha da sempre seguito con competenza gli iter per il riconoscimento delle provvigioni ai privi della vista .Le recenti disposizioni normative hanno reso sempre più difficile lo svolgimento di questo importante ruolo.

Grazie al protocollo con il patronato ANMIL l’Unione è  pienamente in grado di seguire tutte le pratiche proprie di un patronato   grazie all’accordo di collaborazione stipulato, per la sezione di Pisa da dicembre 2012. Oltre al richiesta di invalidità, della cecità, della Legge 104 è possibile fornire ai nostri soci i seguenti servizi :

- pensione di inabilità

- richiesta duplicato cud

- richiesta duplicato obis-m

- pensione di inabilità

- assegno di invalidità

- pensione di vecchiaia ecc..

Il patronato offre anche il servizio CAF.

Per poter richiedere questi servizi è possibile prender un appuntamento attraverso la segreteria o recandosi direttamente in sede il mercoledì pomeriggio.